Riscaldatori Elettrici Flangiati — Settore Conciario

Nelle fasi iniziali, degli impianti di trattamento conciario, viene richiesto il riscaldamento delle vasche a temperatura più alta rispetto a quella ambiente per migliorare l’efficacia del trattamento richiesto. 

La Reart S.r.l, produce riscaldatori Elettrici su flangia per il riscaldamento di liquidi per il  settore Conciario,  impiantistico ed industriale.

I Riscaldatori a flangia sono studiati e progettati per fissare il riscaldatore elettrico al processo da riscaldare , tramite una flangia apposita di connessione che viene definita secondo gli standard UNI oppure ANSI 16.5.

Diversamente le flange di connessione al processo, possono essere progettate e costruite in accordo alle indicazioni o disegno cliente.

Questa tipologia di riscaldatore viene utilizzata per il riscaldamento dei fluidi in :

  • Serbatoi o vasche di accumulo, in pressione e non a diretto contatto con il fluido da riscaldare
  • Tubazioni in linea con il fluido di processo per aumentarne le temperature di funzionamento.

I riscaldatori elettrici ad immersione su flangia , sono adatti al riscaldamento di tutti i fluidi di processo non corrosivi.

Sono costituiti da uno o più elementi riscaldanti piegati ad “U” oppure ad occhiello saldati alla flangia principale di connessione tramite saldatura a TIG oppure saldobrasatura, completi di collegamenti elettrici, eventuali sicurezze e relativa custodia di protezione degli stessi collegamenti elettrici.

Tutti gli elementi riscaldanti saldati sulla flangia principale del riscaldatore, vengono testati tramite collaudi idraulici a pressioni ben definite in funzione delle condizioni di progetto indicate dal cliente.

Grazie al collaudo idraulico eseguito da Reart sul riscaldatore saldato,  è possibile garantire la tenuta delle saldature degli elementi riscaldanti alla flangia , dichiarando tale prova nel certificato di collaudo finale emesso insieme al prodotto rilasciato da Reart.

Caratteristiche tecniche generali.

I riscaldatori elettrici corazzati a flangia, sono composti essenzialmente da:

  • Flangia di attacco riscaldatore al processo
  • Fascio elettrico riscaldante con dimensioni e materiali a seconda del fluido di processo
  • Setti di raffreddamento e di scambio termico tra fascio elettrico e fluido
  • Gruppo e testa elettrica di protezione (se richiesta)
  • Sensori termici di regolazione e sicurezza impianto e riscaldatore (se richiesti).

La flangia di connessione del riscaldatore elettrico viene definita in accordo al cliente già in fase d’offerta, da poter dimensionare il riscaldatore sui dati di processo.

La progettazione per questa tipologia di riscaldatore, viene eseguita oltre che hai dati funzionali richiesti dal cliente, considerando e valutando caratteristiche dimensionali (spazi utili), fisiche, chimiche e termodinamiche del fluido da riscaldare, per una scelta ben precisa ed accurata del dimensionamento del riscaldatore e dei materiali da costruzione.

La potenza elettrica installata sui riscaldatori elettrici Flangiati, può variare sino a raggiungere migliaia di kW con l’ausilio di tipologie ed impostazioni secondo specifica cliente ed ingegneria Reart.In generale si possono avere i seguenti parametri progettuali costruttivi di riferimento per il dimensionamento dei riscaldatori elettrici a Flangia:

  • Flange fino a 48” in accordo alle specifiche ANSI B 16.5 in acciai al carbonio, acciai inossidabili e leghe di nickel.
  • Diametro degli elementi riscaldanti che formano in fascio tubiero 8,5, 10 e 15 mm;
  • Materiale degli elementi riscaldanti in acciaio al carbonio ,acciaio inossidabile 304-321 316(L), o leghe decisamente più nobili come Incoloy 800 o 825,Titanio o Rame.
  • Grado di protezione delle custodie elettriche dei riscaldatori IP40, IP55, IP65, IP66;
  • Potenza elettrica installata fino a 2MW per singolo riscaldatore.
  • Massima lunghezza d’immersione del fascio elettrico 3 metri circa.

Tutti i riscaldatori elettrici in esecuzione su flangia , possono essere predisposti di sensori termici quali termostati e/o termocoppie o termoresistenze (PT100) a salvaguardia dell’impianto e dello stesso riscaldatore in caso di situazioni anomale o impreviste sull’impianto.

I riscaldatori flangiati possono essere corredati dei seguenti accessori (se richiesti):

  1. Trasmettitori di temperatura 4-20mA
  2. Sensori di controllo e sicurezza processo e riscaldatore (termostati ,Termoresistenze PT100 , termocoppie).
  3. Pressacavi di alimentazione e sicurezza
  4. Quadro elettrico di comando e controllo riscaldatore
  5. Resistenza anticondensa (prevenzione contro umidità)

Applicazioni:

i riscaldatori elettrici a flangia sono tipicamente applicati per sistemi di riscaldamento per:

  • Acqua dolce o trattata
  • Fluidi di processo.
  • Riscaldamento e protezione antigelo serbatoi d’accumulo
  • Olii sintetici, lubrificanti, minerali e combustibili
  • Acqua marina (sistemi bordo imbarcazioni)
  • Caldaie d’accumulo e vapore
  • Gas di processo e fluidi gassosi in genere
  • Riscaldamento Aria forzata

I riscaldatori elettrici a flangia sono customizzati anche su specifica del cliente.