Forni industriali

Resistenze elettriche e batterie per forni industriali

Nel campo dei forni industriali esistono diverse tipologie di forno che necessitano di resistenze elettriche o gruppi di resistenze (batterie elettriche) per il riscaldamento del gas di processo. Reart, grazie alla sua esperienza decennale nel settore, produce e commercializza gruppi riscaldati elettrici nel settore dei forni industriali proponendo prodotti di alta qualità.

Tra le varie applicazioni dei prodotti Reart nell’ambito dei forni industriali compaiono:

  • forni elettrici di verniciatura
  • forni elettrici di essicazione
  • forni elettrici di ricottura
  • forni elettrici per linee di processo.

Prodotti Reart adatti a forni industriali

Resistenze Elettriche Tubolari lisce

Le resistenze tubolari lisce,  sono elementi riscaldanti per processi con temperature elevate di riscaldamento. Si consigliano fino a temperature di esercizio massime di 800°C con materiali e caratteristiche appropriate definite dall’ufficio tecnico.

Vengono fornite ad elementi singoli, con geometrie e caratteristiche definite in accordo con il cliente per essere montate sui forni da parte del produttore del forno e poter creare il gruppo riscaldante trifase o monofase che andrà a riscaldare il fluido di processo interessato.

Le resistenze tubolari lisce, sono costruite con filo resistivo in Ni Cr 80/20, posizionato al centro di un tubo metallico ed isolato con ossido di magnesio (MgO) di alta qualità, compattato mediante il processo di laminazione a freddo.

Le resistenze Elettriche Tubolari lisce , sono disponibili con i diametri standard 6,5 -8,5 -10- 15 con i seguenti materiali:

  • Acciaio inossidabile Aisi 321– Aisi 309
  • Incoloy 800

Geometria, dimensionamento e potenza di riscaldamento su richiesta o specifica del cliente.

 Tutti gli elementi riscaldanti Lisci possono essere corredati di accessori diversi quali:

  • Terminali elettrici filettati
  • Attacchi elettrici con terminale Faston
  • Cavi a tenuta per collegamento elettrico della resistenza
  • Boccole filettate per il fissaggio della resistenza elettrica al telaio
  • Flange per il fissaggio a disegno cliente

Esecuzioni customizzate su disegno e richiesta e specifica cliente. 

Resistenze Elettriche Tubolari Alettate

Le Resistenze Elettriche Tubolari Alettate prodotte da Reart, sono elementi riscaldanti corazzati che, grazie alle loro tecnologia vengono utilizzati per processi industriali per diverse applicazioni quali aria e gas in genere, per il riscaldamento o mantenimento della temperatura del gas di processo.

Le resistenze elettriche, sono alettate, per favorire, migliorare lo scambio termico tra la resistenza ed il fluido nei processi con ventilazione forzata. Data la loro tecnologia,  possono anche essere installate direttamente negli ambienti da riscaldare con condizioni di processo in aria o gas statici.

In molte applicazioni, sono progettate per essere inserite in canali di ventilazione o impianti di condizionamento (denominate Batterie Elettriche) e sono attraversate direttamente dall’aria o dal gas di processo.

APPLICAZIONI

Questi tipi di riscaldatori trovano largo impiego per diversi processi di riscaldamento per temperature di riscaldamento fino a 450°C:

  • nel riscaldamento degli ambienti esterni
  • negli impianti e forni di essicazione
  • negli impianti di condizionamento
  • negli impianti a ventilazione forzata

DATI TECNICI

Sono costruite con filo resistivo in Ni Cr 80/20, posizionato al centro di un tubo metallico ed isolato con ossido di magnesio (MgO) di alta qualità, compattato mediante il processo di laminazione a freddo.

Le resistenze Elettriche Tubolari Alettate , sono disponibili con i diametri standard 8,5 -10- 15 con i seguenti materiali della corazza della resistenza :

  • Acciaio inossidabile Aisi 321
  • Acciaio inossidabile Aisi 316L – Aisi 309

Alettatura esterna all’elemento riscaldante per migliorare l’efficienza di scambio termico in Acciaio inossidabile Aisi304 con altezza 5 mm oppure 8,5 mm.

La potenza elettrica per le resistenze elettriche Alettate viene normalmente progettata con:

  • potenza specifica di 2÷4 W/cm2 per sistemi con bassa portata del gas di processo.
  • potenze specifiche di 6÷12 W/cm2 per sistemi con elevata portata del gas di processo.

Geometria, dimensionamento delle resistenze elettriche Alettate sono in funzione dello spazio utile disponibile sul processo, diversamente su richiesta o specifica del cliente. Possono essere piegate ad “U” oppure con geometria ad “M” con una lunghezza massima di sviluppo fino a 5,5 metri.

Tutti gli elementi riscaldanti Alettati possono essere corredati di accessori diversi quali:

  • Attacchi elettrici con terminale filettato
  • Boccole filettate per il fissaggio della resistenza elettrica al processo
  • Flange per il fissaggio al processo a disegno cliente

Sono possibili esecuzioni customizzate su disegno e richiesta del cliente.

Batterie Elettriche

Le Batterie elettriche, prodotte da Reart, formate da più elementi riscaldanti collegati tra loro e montati su un’unica struttura/telaio, sono progettate e concepite per essere impiegate nel processo di riscaldamento di flussi d’aria o gas inerti.

Le Batterie Elettriche vengono utilizzate per diverse tipologie di forni industriali:

  • Forni di verniciatura (forni)
  • forni di essicazione, Impianti di abbattimento fumi, impianti di essiccazione aria;
  • forni elettrici per linee di processo

Gli elementi risaldanti sono della tipologia “resistenze alettate”, per agevolare lo scambio termico tra resistenza ed il gas da riscaldare. Vedere sezione “Resistenze alettate” per tipologia di elementi applicati.  Per applicazioni ad elevate temperature di funzionamento sul processo , si utilizzano elementi lisci per formare il gruppo di riscaldamento della batteria elettrica.

Sono dimensionate dall’ufficio tecnico, con l’ausilio di software per il dimensionamento termodinamico, grazie al quale è possibile ottenere le reali condizioni di funzionamento, in base alle necessità e specifiche del cliente per creare flussi d’aria a temperatura controllata. Grazie all’utilizzo di tale software per il dimensionamento delle batterie elettriche, è possibile definire i parametri principali tra cui:

  • Potenza elettrica necessaria
  • Perdite di carico lato processo
  • Carico superficiale o potenza specifica
  • Temperatura massima superficiale elemento riscaldante
  • Velocità del fluido all’interno della sezione di passaggio Batteria
  • Dimensioni Batteria elettrica
  • Materiali da costruzione
  • Condizioni della batteria durante le normali condizioni di funzionamento previste

Le batterie Elettriche , progettate per essere inserite in canali di sezione quadrata o rettangolare, in tubazioni o a pacco per forni, sono a diretto contatto con il gas di processo da riscaldare.

Nelle condizioni di elevata temperatura la parte elettrica della custodia viene allontanata dal processo per evitare tale temperatura e compromettere il buon funzionamento della batteria elettrica.

Tutte le batterie elettriche fornite, sono complete dei vari sistemi di sicurezza (sensori termici quali termostati, termocoppie o termoresistenze) a limitare  temperature elevate, in caso di funzionamento anomalo dell’impianto , sul processo e sul fascio elettrico riscaldante.      

Insieme al telaio possono essere fornite le cappe di raccordo tra la sezione di passaggio della batteria e la sezione di processo dell’impianto cliente. 

Insieme al prodotto viene fornita la seguente documentazione certificativa:

  • Dichiarazione di conformità
  • Disegno d’assieme batteria
  • Schema elettrico batteria
  • Manuale uso e manutenzione
  • Schemi elettrici unifilari quadro elettrico
  • Schemi elettrici multifilari quadro elettrico
  • Schede tecniche dei componenti utilizzati e relative dichiarazioni di conformità dei fornitori
  • Lista componenti
  • Reart Internal test Report

Vengono fornite anche esecuzioni particolari su richiesta e specifiche cliente.